Denti cariati nei bambini: sintomi e prevenzione

La presenza di denti cariati nei bambini è una delle situazioni più frequenti che si può verificare, soprattutto in assenza di una adeguata igiene orale dei loro dentini. Come riconoscere la carie nei denti dei bambini? Come prevenire le carie?
denti cariati bambini, carie bambini, carie denti da latte

Apri e vai all'argomento

Se il tuo bambino dice di aver male ad un dente potrebbe essere in corso un processo di carie al dente.

I dentini cariati nei bambini sono una situazione che si presenta frequentemente, soprattutto se non si esegue una adeguata pulizia dei dentini fin da quando nascono. È importante infatti abituare i bambini a pulire bene i denti per evitare carie e altri problemi più gravi in futuro.

Vediamo allora quali sono i sintomi per riconoscere nei bambini i denti cariati.

Dente cariato: sintomi nei bambini

La prima cosa da guardare è l’aspetto esteriore del dente del bambino. Se c’è una carie, il dente inizialmente perderà la sua naturale lucentezza diventando più opaco e ruvido.

Si ha quindi un iniziale cambiamento di colore, ed è probabile che a questo stadio il tuo bambino non senta ancora alcun dolore.

Se la carie avanza, questa incomincia ad attaccare la dentina. È qui che si verifica la “sensibilità dentinale”: il bambino incomincerà a sentire fastidio al dente quando mangia cibi o bevande troppo fredde o troppo calde. Anche respirando aria fredda potrebbe sentire un’elevata sensibilità al dente.

Questi fastidi sono temporanei e passano subito dopo aver mangiato o dopo aver respirato aria fredda.

Se la carie continua ad avanzare scenderà sempre più in profondità, arrivando anche alla polpa dentale. Qui il dolore per il bambino sarà più intenso e più lungo, quando mangerà o berrà cibi o bevande particolarmente fredde o particolarmente calde.

In una situazione di questo genere è necessario intervenire il più tempestivamente possibile, altrimenti la carie si svilupperà ancora più velocemente andando a causare una infiammazione, chiamata pulpite, che provoca un dolore molto forte e martellante.

Lo stadio di infiammazione può svilupparsi maggiormente in assenza di interventi, diventando un’ascesso, cioè un’infezione che porta la gengiva a gonfiarsi.

Perché è importante curare i denti dei bambini

I luoghi comuni dicono che non vale la pena curare un dente da latte nei bambini, anche se cariato, perché poi a un certo punto cadrà.

Questo è falso. È importante invece curare i dentini fin dalla loro prima eruzione.

I denti da latte possono essere curati dalla carie come quelli degli adulti. La parte cariata può essere rimossa e il dente può essere ricostruito integralmente.

Questo permette al tuo bambino di mantenere una masticazione corretta, evitando continui dolori o infiammazioni.

Inoltre è importante prendersi cura dei denti da latte, perché un loro buono stato di salute permetterà anche un corretto sviluppo dei denti definitivi.

Come si combatte la carie nei denti dei bambini

Possiamo insegnare ed educare i bimbi a un corretto approccio all’igiene orale, che permetterà loro di mantenere i denti sani evitando denti cariati.

Ecco qualche consiglio:

  1. Pulire la bocca dei neonati con un panno o una garza umida dopo aver mangiato
  2. Dopo l’eruzione dei primi denti utilizzare uno spazzolino piccolo con setole morbide
  3. Dopo i 2 anni di età lavare i denti del bimbo tre volte al giorno dopo i pasti principali, preferendo l’uso di uno spazzolino elettrico adatto ai bambini
  4. Utilizzare un dentifricio con il fluoro, che aiuta i denti a rimanere forti (chiedi consiglio ai nostri medici sul prodotto con le adeguate misure di fluoro presenti)
  5. Pulire gli spazi presenti tra i denti con scovolino o filo interdentale
  6. Non esagerare con gli zuccheri che assumono i bimbi nel cibo
  7. Evitare l’utilizzo del biberon con latte o camomilla prima di andare a dormire, senza aver pulito la bocca
  8. Portare il bambino dal dentista per controlli periodici dopo il compimento di 3 anni
  9. Andare dal dentista per effettuare le sigillature dei denti molari (sesti molari permanenti)
  10. Insegnare loro che pulire i denti è importante per il loro futuro!

Indice dei contenuti

Contattaci

Compila il modulo.
Ti contatteremo il prima possibile.

Potrebbe interessarti...

Coronavirus è sicuro andare dal dentista

Coronavirus: andare dal dentista è sicuro

Gli studi dentistici sono sicuri per i pazienti e pronti ad affrontare l’emergenza Coronavirus.

È così che dichiara Raffaele Iandolo, presidente della Commissione Albo Odontoiatri (CAO) della FNOMCeO, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurgi e Odontoiatri.

LEGGI TUTTO
Erika De Vincenzi

Hai bisogno di altre informazioni?

Lasciaci il tuo numero di telefono.
Ti contattiamo noi!