Coronavirus: andare dal dentista è sicuro

Gli studi dentistici sono sicuri per i pazienti e pronti ad affrontare l’emergenza Coronavirus.

È così che dichiara Raffaele Iandolo, presidente della Commissione Albo Odontoiatri (CAO) della FNOMCeO, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurgi e Odontoiatri.
Coronavirus è sicuro andare dal dentista

Apri e vai all'argomento

Gli studi dentistici sono sicuri per i pazienti e pronti ad affrontare l’emergenza Coronavirus.

È così che dichiara Raffaele Iandolo, presidente della Commissione Albo Odontoiatri (CAO) della FNOMCeO, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurgi e Odontoiatri.

“Mi preme sottolineare – scrive il Presidente – come le misure di prevenzione e protezione praticate dagli odontoiatri italiani siano sempre state e rimangono ad oggi adeguate rispetto agli obiettivi. Sono certo che queste misure siano regolarmente adottate anche a protezione del personale ausiliario dello studio e degli eventuali collaboratori”.

CMO possiede da molti anni la Certificazione di Qualità ISO 9001 DQS, che certifica – tra le varie motivazioni – l’esistenza e l’applicazione dei massimi protocolli di sicurezza e igiene in studio a garanzia dei pazienti e del personale medico e paramedico presente.

Desideriamo comunicare che stiamo seguendo tutte le indicazioni previste dalle autorità competenti per essere ancora più attenti alla prevenzione e igiene contro la diffusione del Coronavirus COVID-19.

Tra le varie misure in atto ci sono:

  • la disinfezione degli ambienti;
  • la sterilizzazione delle superfici e degli strumenti;
  • l’utilizzo dei dispositivi di protezione obbligatori per tutto il personale clinico, come camici, cuffie, mascherine, guanti e occhiali protettivi;
  • a disposizione dei pazienti e accompagnatori è in atto un protocollo di igiene in ingresso per pulire e disinfettare le mani prima della visita;
  • il ricambio periodico dell’aria negli ambienti (sala d’attesa e sale operative).

Per garantire la vostra sicurezza, inoltre, vi chiederemo informazioni più approfondite in fase di anamnesi medica, tra cui:

  • richiesta di evidenziare recenti viaggi nelle aree già soggette a quarantena o la frequentazione di persone provenienti da queste zone.
  • indagine per escludere la presenza di sintomi correlativi al COVID-19, come tosse secca, febbre, dispensa, congiuntivite, difficoltà respiratorie, ecc…

Tutto questo per dare al nostro paziente la tranquillità di un ambiente sereno, pulito e protetto.

Grazie a tutto il team di CMO (le segretarie, le assistenti, gli odontoiatri, gli igienisti, fino al personale in amministrazione) perché ogni giorno si impegna a fondo per garantire questa sicurezza ai nostri pazienti, senza venir meno alla nostra caratteristica accoglienza e compagnia.

Hai un’urgenza?

Se sei in una situazione di urgenza, per cui non riesci a sopportare il male ai denti o al cavo orale, oppure hai bisogno di supporto per la tua protesi o il tuo apparecchio ortodontico, contattaci su Whatsapp o chiamaci al nostro numero di telefono. Siamo a tua disposizione per aiutarti a risolvere il problema.


Whatsapp


Telefono

COVID-19

Per noi di CMO non c’è niente di più importante della salute e del benessere dei nostri pazienti e del nostro team.

Scopri tutti gli aggiornamenti e le risorse utili per questo periodo.


Scopri di più

Indice dei contenuti

Contattaci

Compila il modulo.
Ti contatteremo il prima possibile.

Potrebbe interessarti...